Matteo Pastore è stato un attaccante di spicco. Tra le squadre in cui ha militato si evidenziano: Nocerina, Frosinone, Battipagliese e Foligno, con risultati ragguardevoli.

Dismessi gli abiti da calciatore, fondò la scuola calcio “Matteo Pastore” che seguì con determinazione per circa 10 anni distinguendosi per professionalità, umiltà e divertimento.

Nella stagione 2008/2009, assume la guida tecnica del settore giovanile della Nocerina, accompagnando alla vittoria del campionato Juoniores Nazionale, i suoi amati ragazzi.

Nello stesso anno, contribuiva alla promozione in prima squadra della Nocerina in serie C e ne diventava allenatore.

Per scelta di vita si trasferisce a Monaco di Baviera ma senza rinunciare mai alla sua passione. Infatti, alla guida della squadra “Sport Fruende” conseguendo il titolo di Miglior Squadra del campionato.

La voglia di tornare nella propria amata terra, unita alla necessità di vivere un calcio più passionale, a stretto contatto con la crescita dei bambini e l’educazione ad un calcio sano e costruttivo, lo spinge a tornare nel suo paese d’origine.

L’incontro fortunato con la Football Project fa nascere da subito un connubio perfetto.

Tra le sue caratteristiche principali, ci sono senza alcun dubbio l’indubbia professionalità, umiltà e la voglia di divertirsi creando una forte empatia con i ragazzi.